•  
  • italian
  • germany
  • chinese
  • english
  • deutch
  • portuguese
  • russian
  • arabic
  • spanish

Avviare un'attività in Francia

Avviare un'attività in Francia

Quando s'intende avviare un'attività in Francia, c'è una serie di procedure delle quali occorre essere consapevoli. Per prima cosa, come anche in altri Paesi, occorre scegliere un nome per l'attività. In Francia, dovrete controllare con l'Institut National de la Propriété Industrielle che quel nome risulti unico nel Paese. Anche se un nome unico non è strettamente obbligatorio, è meglio tenersi sul sicuro, dato che non costa nulla.

Dovrete inoltre depositare il capitale sociale iniziale che ancora non vi costerà nulla fare. Quest capitale dev'essere depositato tramite un notaio, una banca of L'Ufficio Depositi, dove dovrà restare fino al completamento della registrazione dell'attività.

Per una tariffa da 150 Euro, dovrete notificare dell'incorporazione della società cosicché eventuali creditori possono farsi avanti ed avanzare le loro richieste. Dopo la pubblicazione di tale notifica, potrete recarvi al Centre de Formalités des Entreprises dove potrete richiedere la registrazione della società, che vi costerà poco più di 120 Euro.

In Francia vi sarà richiesto di acquistare dei libri sociali certificati che possono includere gli inventari, le minute; I libri dovranno essere firmati e timbrati da un impiegato della Corte Commerciale. Questa procedura dovrebbe costarvi circa 40 Euro per ogni libro più un'imposta di bollo di poco superiore ai 3 Euro.

Supponendo che tutto sia stato fatto correttamente, la certificazione sarà rilasciata immediatamente, unitamente alla notifica di rilascio, che vi permetterà di avere accesso al vostro capitale iniziale, così da permettervi di aprire la vostra attività.

Copyright © Francia-Immobiliare.com

Aiutaci a migliorare il nostro sito